Vai alla navigazione principale Vai al contenuto Vai al piè di pagina

Blog

Tate Britain sezioni

a room that has a clock on top of a wooden table

British Art 1540-1890 La sezione conta diverse sale per mostrarci come la “scuola Inglese” acquista una propria identita’ nel XVI secolo e si affaccia sulla scena internazionale in maniera autonoma e originale. Troviamo capolavori di William Hogarth, Joshua Reynolds, Thomas Gainsborough, John Constable ma anche il Canaletto che passo’ 10 anni in Inghilterra. Sezione dei…

Introduzione alla Tate Britain

a group of people standing in a room

La Tate Britain di Londra conserva la piu’ grande collezione d’arte inglese del mondo. La collezione contiene opere dal 1500 ad oggi, più alcune raccolte internazionali d’Arte Moderna. Costruita nel 1897 e sottoposta ad un ambizioso programma di espansione, conta diverse gallerie per esposizioni temporanee e per la collezione permanente di opere di artisti come William Blake,…

I musei di Londra suddivisi per quartieri

a large building with a clock in the middle of a room

Westminster Churchill War Rooms(Tube: Westminster): è il centro di comando del governo britannico fino alla fine della seconda guerra mondiale. Le stanze di questo bunker sotterraneo sono state lasciate così com’erano il 15 agosto 1945, giorno della fine del conflitto mondiale. Vi troverete la stanza delle riunioni, la Transatlantic telegraph Room con la linea riservata…

Museo di Storia Naturale

a large building with Natural History Museum in the background

La storia del Museo di Storia Naturale di Londra è strettamente connessa con la storia di un altro dei più grandi musei londinesi, il British Museum. Sir Joan Slone, diplomatico e collezionista d’arte, durante i suoi viaggi in giro per il mondo è riuscito ad acquisire pezzi d’arte e mirabilia che, alla sua morte lasciò alla corona inglese per…

Tate Modern opere selezionate

a building with a clock on a table

Surrealismo – NeoRealismo Il Surrealismo e’ una corrente artistica teorizzata da Andrè Breton nel 1924. Fu’ la nascita della psicologia moderna a gettare le basi per questa nuova corrente che parte dalla consapevolezza che durante il sonno vengono meno i freni inibitori e di conseguenza la mente umana viene catapultata in una sorta di realtà…

Sezioni della Tate Modern nel 2014

img_5845

Transformed vision: Dopo la Seconda Guerra Mondiale, gli artisti inaugurarono inedite forme di espressione artistiche, che sono passate alla storia sotto il nome di Espressionismo Astratto. La violenza e la distruzione della guerra obbligano l’uomo a riconsiderare il concetto di societa’ e il valore del singolo individuo all’interno di essa. Inoltre cresce la tendenza alla…

Introduzione alla Tate Modern

a group of people standing in front of a building

Alla Tate Modern di Londra la panoramica sulle avanguardie del primo ‘900 è ampia, varia e completa, sono presenti tutti i principali protagonisti con opere importanti. Per citarne alcuni: Pierre Bonnard, Pablo Picasso, Georges Braque, Fernand Léger, Wassily Kandinsky, Paul Klee, Kasimir Malevich, Piet Mondrian, Amedeo Modigliani, Umberto Boccioni, Ernst Ludwig Kirchner, Max Beckmann, Georg Grosz, Giorgio de…

Mithraeum, il tempio romano del dio Mitra

a large brick oven

Il Mithraeum riporta il tempio romano di Mitra nel luogo della sua scoperta, nel cuore di Londra. Nelle fondamenta del quartier generale europeo di Bloomberg sono custoditi il tempio e una selezione suggestiva di artefatti Romani ritrovati in scavi recenti. Questo edificio si trova sopra il letto di un fiume perduto di Londra, il Walbrook. Quasi 2000 anni fa, quando Londinium venne…

Il fashion a Londra nel Victoria and Albert Museum

a large kitchen with stainless steel appliances

Il Victoria and Albert Museum non è un semplice museo, è un contenitore di meraviglie. La versatilità delle sue sale e degli oggetti in esse contenuti è così ad ampio spettro che ogni visita diventa un’esperienza conoscitiva appagante e mai noiosa. Approfittando della visita all’esposizione temporanea Club to Catwalk, oggi vi parlo della sezione moda. Nel V&A è…

Percorso al Victoria and Albert Museum: sale del Medioevo e del Rinascimento

a couple of people that are standing in a room

Le sale si sviluppano cronologicamente su tre livelli partendo dal 300 D.C. per arrivare al 1600. Costate 30 milioni di sterline e affettuosamente abbreviate in ‘MedRen’ dagli addetti ai lavori, le dieci sale occupano un’intera ala dell’edificio originale progettato da Sir Aston Webb nel 1899. Con 1.800 oggetti costituiscono la più grande collezione di scultura…