Vai alla navigazione principale Vai al contenuto Vai al piè di pagina

OXFORD IN TRENO

A oxford trovi il meglio dell'arte e la cultura

Info Veloci

Biglietti inclusi per il treno e gli ingressi

Scopri il più antico museo pubblico al mondo

Visita Christ Church College e la cattedrale di Oxford

Entra nel Balliol College e nella sala “Divinity School” dove hanno girato Harry Potter

 

 

Attraversa in treno le campagne tra Londra e Oxford in un viaggio panoramico lungo il corso del Tamigi.

Entra dentro al Balliol College, percorri i suoi giardini, visita la cappella e il refettorio. Il collegio è attivo dal 1263, qui ha studiato l’attuale primo ministro inglese Boris Johnson che scriveva articoli beffardi sul giornale universitario.

Vedi le radio che Guglielmo Marconi ha testato in Inghilterra e la lavagna con l’equazione scritta da Einstein nel corso di una lezione sull’Universo.

Accedi alla “Divinity School” una sala medievale dalla sorprendente volta a ventaglio, questa sala fa parte della “Bodleian Library” una delle più antiche biblioteche moderne al mondo e la più grande biblioteca universitaria.

Scopri un pub del 1200, le pareti con affisse migliaia di cravatte hanno una storia da raccontare…

Visita la Cattedrale di Oxford, essa ha l’unicità di servire anche da cappella del college, qui si fondono caratteri architettonici romanici e gotici illuminati dalle fantastiche vetrate dipinte.

Esplora la “Hall” che ha ispirato la Sala Grande di Hogwarts nella saga cinematografica di Harry Potter. Fatti presentare dalla guida i personaggi ritratti sulle pareti, i nomi ti saranno familiari: Enrico VIII, Elisabetta I e Lewis Carroll che nei giardini del college ha scritto Alice nel Paese delle Meraviglie

Città dalle guglie sognanti” così un celebre verso poetico richiama l’armonia delle architetture oxfordiane, sali con noi su un punto panoramico per provare l’incanto.

Infine lasciati accogliere da una vasta gamma di colori e aromi in un caratteristico mercato al coperto. Una vetrina unica per il meglio dell’artigianato locale e del cibo. La costruzione risale al 1770, le attività sono indipendenti e alcune sono tramandate da diverse generazioni.

Skip to toolbar