Vai alla navigazione principale Vai al contenuto Vai al piè di pagina
  • Art Lovers

DA TATE A TATE

Lasciati affascinare dalla cultura inglese nelle sua accezioni più eccentriche e provocatorie

Info Veloci

Esplora la collezione nazionale di British Art

Un’indimenticabile lezione di Storia dell’Arte tra le opere di Turner, Constable, Blake  i protagonisti dell’Arte Moderna internazionale

Salpa sul Tamigi con il servizio di traghetti Tate to Tate per vedere i famosi monumenti di Londra da una prospettiva unica, il biglietto è incluso nel prezzo del tour

Fai una pausa nel bellissimo bar panoramico della Tate Modern

 

 

Da :
£ 169

Alla Tate Britain visita le collezioni secondo sale cronologiche e retrospettive dedicate ai protagonisti inglesi. Alla Tate Modern invece secondo sale tematiche che accostano, giustappongono e rischiano abbinamenti originali.

Le Tate Gallery sono all’avanguardia nel dibattito sull’arte, la diversità culturale e il ruolo del museo. Nel XXI secolo hanno aumentato le collezioni con opere di artiste donne, artisti LGBTQ+ e minoranze etniche seguendo l’impegno di azzerare gli squilibri pre esistenti.

Tate Modern

Entra nella sala con le tele Seagram di Mark Rothko, la luce è ridotta e lo spazio compatto, le superfici stratificate emergono lentamente rivelando il loro carattere solenne e meditativo.

Osserva da vicino le opere di Picasso, Warhol, Dali, De Chirico, Cezanne, Pollock, Matisse, e poi i capolavori italiani del Futurismo e dell’Arte Povera.

Trova gli artisti che si confrontano con gli ideali sociali e le realtà storiche, l’arte ha sempre fornito uno specchio alla società contemporanea, aumentando la consapevolezza su questioni urgenti o sostenendo il cambiamento.

Testa i confini tra “cultura alta” e “cultura bassa”, le sinergie tra arte e artigianato, arte e design, arte e architettura.

Scopri come la Tate ridefinisce le esperienze museali del ventunesimo secolo, offrendo una maggiore gamma di esperienze e offrendo al visitatore molteplici punti di coinvolgimento. 

La Tate Modern si impegna ad affrontare gli squilibri nella rappresentazione di genere, razza ed etnia nella collezione e si impegna per la parità di genere nelle mostre temporanee. E’ tra le principali gallerie d’arte internazionali a perseguire una strategia di collezionismo globale e continua ad acquisire opere di artisti precedentemente trascurati dalle selezioni occidentali.

Tate Britain

Esplora la più grande collezione al mondo di dipinti di J.M.W Turner, segui l’evoluzione dell’autore che fu descritto come il “padre dell’Arte Moderna” da John Ruskin. William Turner scioccò i suoi contemporanei con la sua pennellata sciolta e la sua vibrante tavolozza di colori mentre ritraeva lo sviluppo del mondo moderno. Maestro del dipinto storico, del paesaggio e della pittura marina anticipò la rivoluzione impressionista.

Ammira le sculture di Henry Moore, tra cui “figura sdraiata “ del 1938 che e’ stata la sua prima opera ad essere esposta alla Tate Gallery. Nella retrospettiva ci sono anche video, fotografie, modelli e disegni, H. Moore nel 1948 vinse la prima Biennale di Venezia del Dopoguerra.

Segui le suggestioni fantasiose di William Blake e immergiti nei paesaggi di Jhon Constable

L’approccio della collezione alla storia dell’arte britannica è transnazionale e transculturale, posiziona la Gran Bretagna in relazione al mondo dal XVI secolo ad oggi. Le nuove acquisizioni  garantiscono che possa presentare una narrativa dell’arte nazionale da una prospettiva contemporanea, con la partecipazioni di artisti nati all’estero la cui influenza è stata cruciale per gli sviluppi nazionali. 

Giro in battello e bar panoramico

Tra una galleria e l’altra c’è l’occasione di fare una pausa nel bellissimo bar panoramico della Tate Modern e poi si prende il servizio di traghetti Tate to Tate che copre la distanza tra i due siti via fluviale vedendo i principali monumenti di Londra.