Tour di Londra in italiano

Guida al British Museum in italiano

Avvicinarsi o approfondire a basso costo il magico mondo dell'arte

Abbiamo pensato di includere anche il British Museum nella lista dei musei da visitare approfonditamente: anch'esso infatti, come il National Gallery e il Tate Modern, fa parte di itinerari più ampi (controllate qui: link tour camden). Tuttavia la grandezza e l'importanza di esso, unite alla nostra voglia di condividere quante più informazioni possibile, ci spingono ad offrirvi anche quest'alternativa. Tuffiamoci a pesce in questo mare di storia! è qui che capiremo chi e quanti ci hanno preceduto, come vivevano, pensavano e scrivevano, come il loro percorso ha inevitabilmente modellato il nostro e continuerà a farlo; La stele di Rosetta, le meraviglie del Partenone e la collezione di mummie egizie non sono che una piccolissima parte dei gioielli esposti, lasciateci guidarvi in questo viaggio nel tempo, vedrete: non vi annoierete neanche un minuto!

Prima di entrate cercheremo di capire meglio l'evoluzione del museo mentre ammiriamo la facciata dell'ingresso di Great Russell Square; esso infatti nasce come collezione privata di oggetti naturalistici e solo dopo la caduta dell'impero napoleonico diventerà museo di storia grazie all'arrivo in città di moltissimi oggetti provenienti dalle terre fresche di conquista. Appena entrati diamo un'occhiata alla splendida Great Court, una piazza sovrastata da una copertura in vetro che nel design ricorda molto il Gherkin; si tratta infatti della stessa mano, quella dell'architetto Norman Foster.

Cominciamo a vedere le sale iniziando dagli oggetti che arrivano dalle terre una volta proprietà dell'impero assiro: popolazione sicuramente molto guerriera ma anche in grado di toccare picchi artistici piuttosto alti. Ve ne renderete conto quando vi troverete davanti ai leoni androcefali o ai bassorilievi, molto utili quest'ultimi per farsi un'idea delle loro attività principali. Il percorso prosegue aprendo una finestra sulla cultura greca, quella che forse più di tutte ha modellato il nostro senso artistico: vedremo ciò che resta di una costruzione annoverata tra l sette meraviglie del mondo antico, il mausoleo di Alicarnasso e ovviamente arriveremo a visitare i capolavori che formavano il tempio più importante del V secolo a.C: il Partenone. Questa sala merita un'attenzione particolare: i fregi ci raccontano una storia, ma molte altre ve le racconteremo mentre fissiamo gli altorilievi delle metope oppure i personaggi, una volta perfettamente incastonati ora proprio di fronte a noi, che ornavano il timpano est. Qui cercheremo anche di capire perché queste ricchezze si trovano ora in una terra straniera, come e chi riuscí a portarcele.

Ora saremo pronti per la cultura egizia! tanti i reperti e tanti gli argomenti che tratteremo, di certo non mancherà l'occasione per fotografarvi: la Stele di Rosetta, il busto di Ramses II, la tomba-cappella di Nebamun, i molti sarcofagi, le molte mummie e lo sconvolgente Ginger man o Gabelein Man. Questo e molto altro ancora ci avvicineranno al genio degli egizi. Nelle sale adiacenti scaveremo nei meandri più profondi della storia: è il momento di analizzare da vicino la scrittura cuneiforme, di sorprenderci davanti ai colori dello Stendardo di Ur, di approfondire in generale tutto ciò che arriva dalle terre della Mesopotamia.

A questo punto le informazioni cominceranno ad accavallarsi notevolmente quindi cercheremo di essere molto elastici nell'ultima parte del percorso e proseguire in base a quelli che sono gli interessi singoli: potremmo andare a vedere i vasi, le sculture e gli oggetti delle terre greco-romane, oppure fare un salto nella Gran Bretagna nell'età del ferro per capire l'importanza dell'elmo di Sutton Hoo. Magari qualcuno vorrà uscire dal mondo occidentale ed andare a vedere gli oggetti che arrivano dalla Cina, dal Giappone e dalla Corea; altri invece potrebbero chiederci di approfondire il mondo islamico e le Americhe. Le scelte sono tante e diverse così come le tentazioni.

Qualunque sarà la vostra decisione, finiremo nella sala 1 del museo chiamata sala dell'illuminismo. Splendido il risultato raggiunto in questa galleria dove la curiosità regna sovrana; persi in mezzo a così tanta eterogeneità di materie capirete l'effetto di sorpresa e stupore che avranno sicuramente provato i londinesi di metà settecento quando si vedevano arrivare tanti reperti. Dopo aver salutato il “fondatore” del museo che dal suo bel mezzo busto controlla ogni giorno il traffico di curiosi, finiremo il nostro giro da dove abbiamo iniziato, la Great Court.

Venite a vedere da dove arriviamo, chi siamo e dove andiamo con un viaggio attraverso la nostra cultura; e facciamolo insieme, perché niente è veramente tanto bello se non viene condiviso!

Siamo disponibili anche a seguire percorsi diversi da questo appena descritto su richieste specifiche.

 

Lo staff

 
PRENOTA LA TUA GUIDA!

Prezzi Visite

£30 a persona
Gratis fino a 18 anni

Durata 4 ore

Mattina o pomeriggio

Disponibile guida giornaliera
e tour privati personalizzati

Ingressi Gratuiti

Prenota
la tua
guida!

Contattaci su Skype cliccando su Call! Saremo lieti di darti tutte le informazioni che desideri su Londra e le nostre guide...

Transfer Aeroportuali
Prenota il tuo trasferimento aeroportuale...

Alloggi Vacanza a Londra
Alloggi accuratamente selezionati, dalle soluzioni low cost a quelle più ricercate, adatti alle coppie come ai gruppi...